Chiese e Monasteri

Chiesa del SS. Crocifisso

Una chiesa dalla facciata anonima, ma molto bella all'interno, ricca di sorprese, con due livelli, quello sotterraneo antichissimo. Il nome moderno dedicato al Crocifisso, ricorda la leggenda del mago Berliario.

1) Da Santa Maria della Pietà al Crocifisso

La Chiesa di S. Maria della Pietà, attribuibile per tipologia costruttiva ai secoli X-XI, ha preso l'attuale denominazione di SS. Crocifisso dal 1857, allorquando vi venne trasferita, temporaneamente, la parrocchia di San Benedetto, chiusa dai militari.

La chiesa ha uno schema basilicale a tre absidi rivolti verso oriente e a tre navate, scandite da colonne di spoglio, su cui poggiano archi a tutto sesto in muratura listata con cornicione in tufo giallo. Il lato nord della chiesa è leggermente maggiore di quello a sud, per cui risulta lievemente inclinata. Nella nicchia rettangolare a sinistra, in taluni periodi dell’anno, vi è un Crocifisso ligneo del XVIII secolo, ascritto a Pietro Barliario. Sottostanti l'altare di destra vi sono affreschi del XVI-XVII secolo.

All’esterno, lungo il muro laterale che affaccia su via Mercanti, val la pena ammirare la muratura originale di epoca romanica, scandita da monofore. 

2) Le trasformazioni e il livello inferiore

La chiesa ha subito varie trasformazioni nel corso del Novecento. Nel 1928 fu realizzata una prima nuova facciata, in stile accademico, con porticato sovrapposto che ricalcava lo schema interno a tre absidi. Dopo la grande alluvione del 1954, la chiesa venne ripristinata e consolidata secondo l'immagine originale, in falso stile neoromanico. La seconda nuova facciata inglobò internamente il porticato novecentesco e alla sua destra fu impiantato il campanile

Al di sotto della chiesa è possibile ammirare la cripta, ufficialmente scoperta nel 1950. Si pensa che la cripta risalga all'VIII secolo e sia anteriore alla chiesa superiore. Un celebre affresco della Crocifissione, databile tra il XIII e XIV secolo, testimonia le influenze angioine a Salerno, in una struttura pienamente funzionante.

La cripta, come la chiesa superiore, è a pianta basilicale con tre navate, separate da archi con volte a crociera, e culminanti in tre absidi rivolte ad oriente. Gli archi poggiano su pilastri inglobanti antiche colonne di spoglio. Sul lato nord vi sono delle monofore.

 

Informazioni

Chiesa del SS. Crocifisso
Piazza G. Matteotti 1, 84121 Salerno

  • tel
  • mail
Sito web
Loading ...

Newsletter

Iscriviti
Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.