Chiese e Monasteri

Convento di S. Nicola e Conservatorio

Il Convento di San Nicola della Palma, insieme con l'attiguo Convento di San Lorenzo, di origine longobarda, oggi ospitano il conservatorio con un auditorium e una fondazione per la ricerca biomedica.

Il Convento di San Nicola della Palma e quello di San Lorenzo dominavano la città, punto di passaggio tra le pendici del monte Bonadies e il centro abitato. Due antichi conventi nati in epoca longobarda, che hanno avuto vicende diverse concluse con le riforme murattiane che chiusero i conventi e li acquisirono in gran parte al patrimonio pubblico. Fu così che il complesso dei due monasteri divenne nel 1816 sede dell’orfanatrofio, che fu poi intitolato a Umberto I e divenne centro di formazione a diverse professioni, oltre che alla musica.

La parte che faceva parte di San Lorenzo oggi è sede del Conservatorio, avendo così conservato questa funzione di insegnamento alla musica. Recentemente è stato costruito un auditorium con una bellissima terrazza aperta sul panorama della città.

La parte appartenete al convento di San Nicola è oggi invece sede della Fondazione Biomedica Ebris, un centro di ricerca appunto in ambito biomedico. I restauri dell’antico edificio hanno portato in luce dei resti di epoca bizantina, a indicare una continuità di utilizzo che risale al VI/VII secolo.

Lunedì : - : : - :
Lunedì
Martedì : - : : - :
Martedì
Mercoledì : - : : - :
Mercoledì
Giovedì : - : : - :
Giovedì
Venerdì : - : : - :
Venerdì
Sabato : - : : - :
Sabato
Domenica : - : : - :
Domenica
Informazioni

Convento di S. Nicola e Conservatorio
via Salvatore de Renzi 62, 84125 Salerno

Loading ...

Newsletter

Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.