La nuova Salerno

Con l'elezione nel 1993 del sindaco De Luca, Salerno punta alla modernità e propone una nuova idea di turismo grazie al restauro di vecchi edifici come nuovi spazi per la cultura, a nuovi interventi urbanistici affidati a grandi architetti e al tradizionale evento Luci d'Artista.

Nel 1993, con l’elezione diretta del nuovo sindaco – Vincenzo De Luca – nasce l’idea e poi la realizzazione di una nuova Salerno, basta sui servizi, il turismo, la cultura, le grandi opere destinate a coniugare estetica e funzionalità. 

Nascono, in nuovi contesti o con il restauro di vecchie strutture, nuovi spazi per la cultura, come la Sala Pasolini e il Teatro Ghirelli, sorgono parchi e giardini pubblici, dal Parco del Mercatello al Parco Pinocchio, si realizzano grandi progetti di architettura affidati ad alcune archistar internazionali, dalla Stazione Marittima progettata da Zaha Hadid, alla Cittadella Giudiziaria, per mano di David Chipperfield, al Crescent e Piazza della Libertà, dovuti a Ricardo Bofil, che, pur discussi, cambieranno l’immagine della città e il suo rapporto con il mare. 

L’evento delle Luci d’Artista e la stagione lirica del Teatro Verdi hanno fatto da volano per lo sviluppo di Salerno, città della cultura, del benessere, dell’accoglienza.

Lunedì 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Lunedì
Martedì 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Martedì
Mercoledì 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Mercoledì
Giovedì 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Giovedì
Venerdì 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Venerdì
Sabato 08:30 - 13:00 15:30 - 19:30
Sabato
Domenica 08:30 - 13:00 -
Domenica
Informazioni

La nuova Salerno

  • tel
  • mail
Loading ...

Newsletter

Iscriviti
Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.