Il Centro per il libro e la lettura pubblica due bandi rivolti alle organizzazioni senza scopo di lucro per finanziare progetti dedicati alla promozione della lettura

 

BANDO EDUCARE ALLA LETTURA

Con il bando il Centro per il libro e la lettura si rivolge a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro per sostenere attività di formazione che promuovano lo sviluppo e la sperimentazione di didattiche sulla centralità della lettura. Saranno finanziati 25 progetti per un totale di 850.000 euro.

Il Bando si propone di sensibilizzare gli insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado sull’importanza della Reading Literacy, intesa come “capacità degli studenti di comprendere, utilizzare, valutare, riflettere e impegnarsi con i testi per raggiungere i propri obiettivi, sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità e partecipare alla società” (OECD PISA, 2018), provvedendo inoltre a fornire un aggiornamento sui temi della letteratura e in particolare della letteratura giovanile.

Il Bando Educare alla lettura è predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 8 gennaio 2021, n. 21 “Modalità di gestione del Fondo per l’attuazione del Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura e disposizioni relative all’anno 2020”, di cui alla Legge 13 febbraio 2020, n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura” ed è relativo all'anno finanziario 2020.

Le proposte progettuali dovranno essere inviate, in formato file PDF con firma digitale del legale rappresentante del soggetto proponente, entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 24/07/2021 tramite PEC, all’indirizzo: mbac-c-ll.bandi@mailcert.beniculturali.it 

Bando e allegati: www.cepell.it


BANDO LEGGIMI 0-6

La nuova edizione del bando, rivolto alle organizzazioni senza scopo di lucro, intende sostenere progetti di promozione della lettura nella Prima Infanzia (fascia di età 0-6 anni). Saranno finanziati 12 progetti per un totale complessivo di 500.000 euro.

Organizzazioni senza scopo di lucro, attive nel settore della promozione della lettura nella prima infanzia (0-6 anni) in partnership con istituzioni (Regioni, Comuni, biblioteche, ASL, ecc.), associazioni, fondazioni ed enti del terzo settore, potranno quindi presentare progetti che abbiano come obiettivo quello di generare un’azione sistematica di promozione della lettura in età prescolare, attraverso la creazione di una rete che favorisca una stretta collaborazione tra i settori educativo, culturale, socio-sanitario e socio-assistenziale e dia vita a una politica di alleanze tra i vari soggetti, pubblici e privati, coinvolti (biblioteche, librerie, editori, ma anche nidi, scuole per l’infanzia, consultori, studi pediatrici, ludoteche, ecc.).

Il Bando Leggimi 0-6 è predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 8 gennaio 2021, n. 21 “Modalità di gestione del Fondo per l’attuazione del Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura e disposizioni relative all’anno 2020”, di cui alla Legge 13 febbraio 2020, n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura”. Le proposte progettuali dovranno essere inviate, in formato file PDF con firma digitale del legale rappresentante del soggetto proponente, entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 12/07/2021 tramite PEC, all’indirizzo: mbac-c-ll.bandi@mailcert.beniculturali.it 

Bando e allegati: www.cepell.it

16/06/2021

Bandi "Educare alla lettura" e "Leggimi 0-6"

Newsletter

Iscriviti
Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.