Il progetto-mostra in programma dal 25 settembre al 6 ottobre alla Chiesa dell'Addolorata

Mercoledì 23 settembre, alle ore 11,00, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, si terrà la presentazione del progetto-mostra “Il Paesaggio e l’immaginario – Segni e materie di arte ambientale nel contemporaneo. La sosta tra il Teatro e la marina.” La mostra sarà inaugurata il 25 settembre e resterà aperta, nella chiesa della SS. Addolorata, corpo centrale del Complesso Monumentale di Santa Sofia fino al 6 ottobre. Il progetto – 9 idee di “seduta” di 9 artisti- fa parte di un programma della Regione Campania sulla “Valorizzazione dei Beni Antropologici del Territorio Provinciale”.
Alla conferenza stampa di presentazione, insieme agli organizzatori, prenderanno parte anche il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore all’Urbanistica Domenico De Maio.

 

23/09/2020

Il Paesaggio e l'immaginario - Segni e materie di arte ambientale nel contemporaneo. La sosta tra il Teatro e la marina

Newsletter

Iscriviti
Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.