Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana

Il Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana è situato presso la Chiesa di San Gregorio. Ricostruzioni virtuali e interattive rendono la storia della più antica università scientifica d'Europa interessante e coinvolgente.

La memoria della Scuola Medica Salernitana permea tutto il Centro Storico, con le diverse sedi dove si svolgevano le sedute di laurea (al Duomo, nella Cappella Palatina), con i tanti monasteri che fungevano da ospizi per i malati e da “cliniche universitarie”, con i Giardino della Minerva che rappresentano un esempio dei giardini di erbe officinali indispensabili per preparare i medicamenti. 

Il Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana fa rivivere, con un allestimento virtuale, temi e personaggi della vicenda della prima Università dell’Occidente, sorta a Salerno nel IX/X secolo, sotto il dominio longobardo. 

La narrazione avviene con ricostruzioni di antichi codici medievali, che forniscono il corredo iconografico alla spiegazione, che avviene con animazioni e proiezioni. Tecniche interattive rendono la fruizione più piacevole e attraente e adatta a ogni tipologia di pubblico. La realizzazione ha visto la collaborazione di studiosi locali e del dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università degli Studi di Salerno.
Sede del Museo, in una piazzetta a metà della via dei Mercanti è la piccola Chiesa di San Gregorio, fondata presumibilmente nell’XI secolo e quindi coeva del periodo di massimo splendore della Scuola, quando a Salerno viveva il vescovo e medico Alfano I e operava, traducendo in latino dal greco e dall’arabo il grande Costantino l’Africano. 

L’attuale aspetto della Chiesa – anticamente a tre navate - è a navata unica sormontata da volta a botte e scandita sui lati da arconi.La chiesa è decorata all'esterno con un'opera in ceramica dell'artista Enzo Bianco. 

 

Informazioni

Museo Virtuale Scuola Medica Salernitana
via Mercanti 74, 84121 Salerno

Loading ...

Newsletter

Iscriviti

La newsletter di Salerno Cultura contiene informazioni e segnalazioni su eventi, attività e iniziative organizzate o sostenute dal Comune.